• News

    News

Get up, stand up – Comedy. Il lato comico della quotidianità

cs esito bando generazioni 29 07 2019 int

L'associazione JoyEnJoy porta la Stand Up Comedy nei paesi della Bassa Atesina. Un'occasione per divertirsi ma anche per riflettere.

Tre serate all'insegna della risata a Egna, Ora e Salorno. Tra il 28 e il 30 luglio l'associazione JoyEnJoy, grazie al progetto premiato dal bando Generazioni 2021, ha organizzato degli spettacoli di Stand Up Comedy. Protagonisti i giovani “comedians” della Bassa Atesina, che hanno portato sul palco tante risate ma anche una riflessione sulla vita fuori dalle grandi città.

In scena storie di vita di tutti i giorni

L'iniziativa si è ispirata alla serie tv americana “La fantastica signora Maisel”, un esempio di emancipazione femminile nato proprio dal teatro, dove una giovane casalinga decide ricominciare una nuova vita intraprendendo la carriera di attrice di cabaret. Come Maisel, anche i giovani altoatesini vogliono tornare ad esibirsi sul palcoscenico dopo il periodo di crisi dato dal Covid.

“Abbiamo pensato di organizzare degli spettacoli di Stand up Comedy per raccontare come si vive da queste parti, a metà fra Trento e Bolzano” - spiega Sibille Bazzanella dell'associazione artistico-culturale JoyEnJoy - “Ci siamo interrogati su quali fossero gli elementi della quotidianità che fanno sorridere ma anche riflettere: abitudini, stereotipi e difficoltà dal punto di vista delle giovani generazioni.

Al progetto hanno partecipato sette ragazzi, alcuni alla loro prima esperienza teatrale, ai quali è stato proposto un percorso di formazione insieme a Davide Mariotti, autore di testi comici e stand up, finalizzato alla creazione del proprio monologo.

Le serate si sono svolte nella zona di Salorno con grande entusiasmo del pubblico. “L'impatto è stato molto positivo. Per i ragazzi è stata l'occasione per interagire con un vero pubblico dopo tanto tempo. Alcuni di loro, nonostante fossero alle prime armi, hanno addirittura improvvisato per godersi appieno il momento di scambio e ritornare a sentire le risate e gli applausi”.

Il teatro non si ferma

I giovani e soprattutto il mondo del teatro hanno sofferto particolarmente a causa delle restrizioni imposte dalla pandemia. Tornare agli spettacoli dal vivo è stata una gioia non solo per gli attori, ma per tutta la comunità della Bassa Atesina, stimolando il confronto e la riflessione sul territorio. “Un punto di vista condiviso da tutti è sicuramente quello di continuare a proporre questo tipo di eventi e dell'importanza del teatro di periferia per il tessuto sociale.”

Un'occasione per tornare a sognare e credere nelle proprie capacità: “cimentarsi in qualcosa di nuovo, come la scrittura di un monologo, insegna come per creare qualcosa di bello sia necessario buttarsi e cogliere le opportunità. Crediamo i giovani siano il motore della cultura - conclude Sibille - per questo la nostra speranza è quella di portare avanti queste iniziative anche in futuro”.

Get up Stand Up Comedy è un progetto vincitore del bando Generazioni 2021, realizzato in partnership con Jugend Cultura UnterlandPoint Joy.

Chi sono i JoyEnJoy

JoyEnJoy - Entertainment, Arts & More è un'associazione che promuove iniziative culturali artistiche e sociali per favorire una partecipazione attiva alla vita della comunità. Nata da un piccolo gruppo di amici, dal 2014 organizza spettacoli di musical e non solo, grazie ai suoi volontari tutti provenienti dalla zona di Salorno e paesi limitrofi. Dopo cinque anni, il direttivo è pronto ad assumere nuove leve tra i giovani che hanno voglia di raccontarsi e di cimentarsi con l'associazionismo.

L’articolo è stato scritto da Lisa Pontoni nell’ambito del percorso esperienziale attivato con Generazioni e Coop Mercurio all’interno del Media Contest di Tempora ODV.

 

NEWS

thanks to:

       

organised by:

Questo sito utilizza cookies anche di terze parti. Navigando se ne accetta l'utilizzo.
Per saperne di più consulta la cookie policy.